24.5.11

Sogno ricorrente

Ogni santa notte faccio come minimo 35000 sogni e la mattina seguente me ne ricordo solo il 4 %
Non esiste un pulsante "rec" che li faccia imprimere nel mio hard-disk mentale??
Ovviamente ci sono quelli che non si dimenticano tanto facilmente.
Chi se lo scorda It il pagliaccio che mi appare improvvisamente dalla tavoloccia del bagno e mi trascina nei profondi abissi fognari messinesi (Frutto di immagini poco adatte alla mia età giovanile) o del leit motiv che mi accompagna  quando ho la febbre:


Un mondo totalmente basato sul regno vegetale. Fiori profumati. Io non ho un corpo fisico materiale. Sento di essere parte di quel mondo. Poi la quiete viene improvvisamente turbata da un rumore provenire dal cielo. Tutto questo bel regno vegetale viene schiacciato da pietre o meteoriti (?) sempre più grandi e ogni volta che avviene provo dolore fisico come se fossi io il mondo vegetale. 
Mi identifico come il pianeta stesso.
*da manicomio? si... esattamente*