13.12.13

La fortezza della solitudine onirica

Sono passati circa tre mesi dall'ultimo sogno che ho fatto o perlomeno l'ultimo che ricordo di aver fatto:

Mi sveglio di soprassalto e mi ritrovo nel mio vecchio letto. La stanza è immersa nel buio. Mi brucia lo stomaco e corro subito in bagno perché  capisco che devo vomitare.
Non appena entro in bagno inizio a vomitare riso. In continuazione. Chili e chili di riso. Troppo schifoso. Poi fortunatamente il sogno è migliorato. Non appena esco dal bagno, mi ritrovo davanti una casa completamente fatta di cristalli. Vedevo queste gemme preziose ovunque, molto alte, molto brillanti e subito ho avuto l'impressione di essere nella mia fortezza della solitudine. Sono anni che non vado più. Sono trascorsi molti anni dall'ultima volta...
La mia fortezza della solitudine