11.6.15

Salviamo il cristianesimo dall'evidente distruzione

Purtroppo la fede cristiana nel mondo sta finendo…
Lentamente. 
Silenziosamente. 
Mentre scrivevo queste righe ho riflettuto molto se soffermarmi su tutte le persone  che conosco che hanno abbandonato il loro credo o se analizzare (obiettivamente) le varie “sette” (legittimate dagli innumerevoli influssi negativi) che lanciano all’umanità continui messaggi di odio e di violenza. 
Più osservavo il mondo, più si rafforzava in me la convinzione che a provocare tale Apocalisse è proprio colui che si autoproclama apostolo o messaggero di Dio. Infatti, attraverso una buona tattica mnemonica ed occultando un’infinità di paragrafi e versetti, nel corso dei secoli sono stati utilizzati dei “pacchetti di citazioni” di testi sacri a proprio uso e consumo, estrapolandoli dal contesto storico per poi re-interpretarli arbitrariamente.
Per rendere maggiormente evidente il concetto vi espongo alcuni esempi che riusciranno a chiarire i vostri dubbi… 
Molto tempo fa esistevano delle regole (fortunatamente oggi non hanno alcun effetto) che venivano usate contro il prossimo da questi “evangelizzatori”. 
Ve ne cito alcuni… 
  • “Se la figlia di un sacerdote si disonora prostituendosi, disonora suo padre; sarà arsa con il fuoco” (21, 9 Levitico);  
  • “Un uomo raccolse della legna di sabato. Per ordine divino dato a Mosè, “tutta la comunità lo condusse fuori dal campo e lo lapidò, e quello morì.“ (Numeri, 15:32-26);
  • “Sotto la guida di Dio, gli israeliti sterminarono completamente gli uomini, le donne ed i bambini di Og. Saccheggiarono il bestiame ed i possedimenti” (Deuteronomio, 3:6)
L’elenco potrebbe continuare… 
Fortunatamente nessun gruppo di folli si è ancora riunito per portare avanti certe tematiche altrimenti avremmo creato una nuova forma di terrorismo, che non avrebbe nulla da invidiare a quella moderna…
 Se non ci fossimo evoluti come popolo anche noi avremmo avuto le nostre donne schiave, con il burqa, considerate inferiori e sottomesse al marito portando avanti le parole di Paolo di Tarso:
  • “Le mogli siano sottomesse ai mariti come al Signore; il marito infatti è capo della moglie, come anche Cristo è capo della Chiesa, lui che è il salvatore del suo corpo. E come la Chiesa sta sottomessa a Cristo, così anche le mogli siano soggette ai loro mariti in tutto.” (Lettera agli Efesini 5,22-33);
  • “Non concedo a nessuna donna di insegnare, né di dettare legge all'uomo; piuttosto se ne stia in atteggiamento tranquillo” (Timoteo 2;12)
Non abbandonate Dio per colpa delle persone che vi circondano. State attenti!
Cercheranno in tutti i modi di insinuarvi regolamenti e norme, divieti e leggi assolute attraverso il famoso pacchetto di citazioni preferite del momento, ignorando tutto il resto.
Questi operatori del male non sono in grado di affrontare i loro peccati e si scagliano sul prossimo. Usando sempre la stessa struttura.
  • Chi parla del rispetto del prossimo, picchia DI NASCOSTO i suoi familiari ed i suoi nemici;
  • Chi vuole tutelare la famiglia, distrugge DI NASCOSTO, giorno dopo giorno, la propria;
  • Il prete che accusa l’omosessuale,  DI NASCOSTO, molesta un affamato che cerca elemosina;
  • La madre che in chiesa catechizza l’integrità della famiglia, DI NASCOSTO  tradisce il marito;
  • Chi ti dice di fare carità ai poveri è il primo che accumula ricchezza.
    Etc… Etc… :P

Ripeto… purtroppo mi addolora vedere così tanti dei miei coetanei allontanarsi da Dio per colpa di altri esseri umani. Ma non bisogna lasciarsi sconfortare dalle parole altrui. Non aver timore di vivere, di amare, di sbagliare, di migliorare il mondo, di creare un futuro migliore.
Come ribadisce Papa Francesco vi è un “impietrimento mentale e spirituale” e tanto terrorismo psicologico!

Il cristianesimo non è una religione del libro, ma è un avvenimento, un’esperienza di vita e di amore donataci dal cielo. Non è né un Codice Civile da sfogliare, né tantomeno un manuale di regole e norme. 
Non prestate ascolto a ciò che vi si palesa davanti ai vostri occhi con dogmi e leggi umane poiché non è altro che un’espressione diretta delle forze avverse all’umanità. 

#save #your #faith
#ignore #fanatism